Un ritratto al volo?… Un corno!

 

Dati di scatto: Nikon D 4; 70-200mm f2.8 a 55mm – f4.0-1/250-ISO400 – h 20:03:16

 

Un ritratto al volo?… Un corno!

di Lorenzo Di Nozzi

 

A volte la vita ci sorride.

Quelle volte, prima di fare un ritratto abbiamo tutto il tempo di incontrare il soggetto per conoscerlo e decidere con calma punti di vista, attrezzatura e illuminazione. 

Quelle  volte abbiamo anche il tempo di fare delle prove e trovare la giusta situazione per creare immagini indimenticabili. 

 

A volte no…

 

Quella volta a Barcellona, al Palau de la  Musica Catalana… Era una volta “no”.

 

Il direttore artistico dell’orchestra di Cadaqués mi accolse dicendo: “Lorenzo ho bisogno di un ritratto del suonatore di corno! Mi raccomando però, che sia un ritratto “al volo” perché abbiamo solo cinque minuti!”

 

Ma come “al volo”?

Io le foto “al volo” non le faccio!

 

Ma a volte mi tocca. 

 

Mentre entro in sala ragiono sul tipo di immagine che vorrei:

Luce calda e morbida su di lui, sfondo sfocato con tenui  luci di sala.

 

Quindi 70-200mm, possibilmente tra 50mm e 85mm, non voglio comprimere troppo i piani e dare un po’ di profondità.

Daiframma f4.0, per avere lo sfondo sfocato, ma non troppo…che si veda che siamo al Palau. 

ISO 400 per non avere troppo rumore.

Individuo subito lo spot ideale: una colonna bianca a bordo palco dove far rimbalzare il flash, punto di vista dal palcoscenico verso la sala per avere una giusta distanza del fondo  dove si intravedono delle belle luci soffuse provenienti dal foyer, con le arcate del palco reale a fare da sfondo.

Nell’attesa che arrivi  il musicista misuro l’esposizione della sala. 

Diaframma e sensibilità li ho già decisi, quindi si espone  solo con i tempi di esposizione. 

E poi chiudo di 2 stop e mezzo, per avere lo sfondo più scuro del soggetto.

L’ultima variabile è la potenza del flash. Grazie ai miei super poteri prevedo che la potenza debba essere a 1/4.

Faccio una prova e capisco che i miei super poteri sono ancora funzionanti!

Intanto è arrivato il musicista.

– Click. 

Il primo scatto già mi piace, ne faccio altri tre per sicurezza, uno orizzontale nel caso in futuro dovessero inserire del testo, anche se so già che terrò il primo.

Dati di scatto: 70-200mm f2.8 a 35mm – f4.0-1/250-ISO400 – h 20:04:02

 

Dati di scatto: 70-200mm f2.8 a 55mm – f4.0-1/250-ISO400 – h 20:04:38

 

Dati di scatto: 70-200mm f2.8 a 55mm – f4.0-1/250-ISO400 – h 20:04:40

 

Et voilà. 

Il ritratto il volo è servito!

Ora del primo scatto: h:20:03:16

Ora dell’ultimo scatto: h20:04:40

Durata totale del servizio: 1 minuto…me ne avanzano 4!

 

 

 

 

Recent Work